How To Survive diventa disponibile anche per la consolle Nintendo Wii U. Il videogioco sviluppato da EKO Studios, e pubblicato dalla 505 Games torna a far parlare di se dopo un anno di attività su altre consolle. Questa volta il titolo è stato sviluppato per la consolle portatile Nintendo, dopo che molti utenti, contenti della versione per Playstation e PC sono rimasti colpiti molto positivamente dal titolo.

How To Survive, per coloro di voi che non hanno mai sentito parlare di questo titolo, rappresenta un tipo di videogioco RPG , action survival. Il gioco infatti mostra caratteristiche tipiche dei giochi RPG con visuale dall’alto crescita di abilità dei protagonisti, armi e poteri speciali, ma mantiene un classico profilo survival, visto l’enorme mole di nemici (più precisamente zombi e mostri) che gli sviluppatori hanno voluto inserire nel videogame.

How To Survive, negli ultimi mesi dopo la sua uscita, ha collezionato ottimi commenti positivi sia dalla critica che dagli utenti stessi. Il videogioco, disponibile solo in formato digitale nei rispettivi store delle consolle e per PC, da subito ha stupito per l’originalità di pensare di fondere due tipologie di videogame molto conosciute ed amate. Il rischio in questo c’è stato, ed è stato sicuramente quello di creare un videogame “troppo particolare”, che rischiava di confondere l’utente.

Il lavoro svolto dai dev però ha saputo mantenere i punti migliori del mondo RPG, portando il divertimento di un classico sparatutto con una visuale diversa. Sicuramente nelle prime ore di gioco bisogna abituarsi alla particolare visuale, ma continuando, si riuscirà a godere di un ottimo titolo anche su Wii U per giocabilità e divertimento. Purtroppo i difetti che erano stati notati sulle versioni per consolle e PC però si fanno vedere anche su consolle portatile di Nintendo.

Grafica non tropo curata e alcuni giochi di luce che potevano essere sicuramente migliorati, a volte tolgono un po’ di fascino, ed ai videogiocatori puristi della grafica, questo potrebbe risultare molto penalizzante. Nonostante ciò, il titolo si merita un voto decisamente alto anche su Wii U, ma rimane un videogame non adatto a tutti i gusti essendo “fuori dal comune”, e con un mix che per alcuni potrebbe sapere di già visto (vedi titoli come Diablo) mentre per altri giocatori sembrare troppo particolare.

In definitiva però siamo sicuri che alla maggior parte di gamers, amanti di videogiochi dove si uccidono orde di zombi, il gioco non dispiacerà, e potranno godersi qualche ora di intense azioni sanguinarie e cruente. Naturalmente il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Se volete dare un occhio alla pagina ufficiale per Nintendo Wii U potrete reperire dettagli sul download. Qui di seguito alcune immagini del gameplay che potranno darvi un’idea del videogioco.

httpv://www.youtube.com/watch?v=DXJvJevDT4M

Image – How To Survive